Calcio a 5, la Vivi Don Bosco punta ai playoff in serie C2

- Altri, Sport

La Vivi Don Bosco Oreto, in vista del prossimo campionato di serie C2 Futsal di calcio a cinque, con i presidenti Miano e Grasso, hanno messo a segno dei colpi importanti per puntare ai playoff. Si tratta di Francesco Giordano, laterale che ha vestito le maglie di Siac e Pompei in C2, e Giacomo Gambino, pivot di grande esperienza, lo scorso anno in C1 con Siac e Meriven e vincitore del campionato con il Pompei insieme a Giordano nel 2017/2018, venendo peraltro insignito del titolo di miglior pivot della categoria.

Con Giordano e Gambino arriva anche Giuseppe Scucchia, centrale proveniente dal Meriven che con loro ha vinto il campionato nel Pompei ed il portiere Domenico Di Francesco, che ha sempre militato in C2 tra PGS Luce e Pompei, meritandosi il titolo di migliore portiere di categoria.  Il mercato in entrata è impreziosito infine dagli arrivi di Marco Briguglio e Francesco Crupi: per quest’ultimo si tratta di un ritorno alla base dopo un anno in C2 nelle fila della Libertas Zaccagnini.

La Vivi Don Bosco Oreto ha inteso però confermare la spina dorsale della squadra che ha dominato il campionato di serie D. Rimangono in biancazzurro Panebianco, Sacco, Saia, Barca, Ravidà e Scolaro. Saia peraltro ha iniziato col classico botto la sua esperienza da DS, rivelandosi determinante per l’ingaggio di elementi di categoria superiore. Sarà compito del neo tecnico Fabio Famà amalgamare un gruppo qualitativamente eccelso sotto il profilo tecnico ed umano. La società infine formula il più sincero in bocca al lupo a Papa, Di Piano e Casella che non faranno più parte della squadra.