Democrazia partecipata, conclusa la votazione

- Associazioni in città, Politica, In evidenza

La soddisfazione dell’Assessore Nino Munafò: “Ha vinto la trasparenza del nostro comune”

Si è conclusa la votazione di “Democrazia Partecipata” che stanzia 12.000 euro per 11 progetti che si snoderanno in eventi, progetti e iniziative per i giovani.

Hanno vinto la devozione e la comunità, ma anche le associazioni e i giovani.

L’Assessorato alle politiche giovanili con l’Avv. Nino Munafò ha commentato così: ” Possiamo essere fieri della straordinaria dimostrazione di partecipazione e di aver realizzato un meccanismo davvero trasparente“.

I risultati, dal più al meno votato, hanno posizionato come segue i progetti che si sono presentati:

1 .Presepe vivente di S. Andrea
2. Festa in onore di San Rocco

3. Teatro per gli studenti degli Istituti Superiori con un progetto a cura del Circolo delle Lucertole di Viviana Isgrò
4 . La riqualificazione di Piazza Libertà e lo Sportello Malattie Oncologiche a cura dell’Associazione Peppe Alesci.