La pasta, un piatto immancabile della dieta mediterranea

- Delizie e Sapori

La pasta è il primo piatto immancabile sulle tavole siciliane, dove è presente almeno una volta al giorno.

La pasta si cucina in mille modi. Basta avere uno spicchio d’aglio e un filo d’olio evo per dare vita ad una ricetta povera e antichissima “all’agghiu e ogghiu”che un tempo si ultimava con un po’ di pangrattato tostato per sostituire il più moderno formaggio da grattugia. Con il pesce, le verdure, i sughi di maiale e di castrato diventa un piatto unico per sapore e completezza di principi nutritivi.

Sono tantissime le varianti di paste al forno cucinate in ogni parte dell’isola: pasta con le sarde, timballo di anelletti, pasta con i broccoli arriminati e la nostra pasta ‘ncaciata tipica della provincia di Messina ricca di melanzane fritte, piselli, tuma, uova sode e salumi.

Pasta come piatto unico quando contiene carboidrati, proteine, grassi, vitamine, sali minerali e fibre, piatto unico che un tempo era il solo della giornata e quindi doveva essere il più completo possibile per dare tutta l’energia necessaria per vivere bene e stare in buona salute.

Ricetta: Pasta c’anciova e muddica

In olio evo lasciate andare mezzo spicchio d’aglio tritato, due acciughe salate a pezzetti che con il calore si sfalderanno, qualche rondella di peperoncino.

In acqua leggermente salata lessate gli spaghetti. Scolateli al dente e versateli nel sugo ultimando l’esecuzione con la spolverata di un pò pangrattato tostato.