Terremoto: prevenzione e sicurezza: grande partecipazione al convegno della Fidapa Barcellona e Messina

- Associazioni in città, Attualità

A un anno dal centenario del devastante evento sismico che ha interessato il territorio dello Stretto di Messina causando circa 80.000 vittime tra Messina e Reggio, le sezioni della F.I.D.A.P.A. di Barcellona e Messina  hanno proposto il tema “Terremoto: prevenzione e sicurezza”. Il Convegno, tenutosi lo scorso 25 gennaio 2019, ha registrato una nutrita partecipazione di pubblico che si è dimostrato interessato ai lavori proposti dai relatori, illustri professionisti che operano per diffondere la cultura della prevenzione e la consapevolezza del rischio sismico. Alla considerevole presenza di socie e autorità fidapine, hanno rivolto i saluti la Vice presidente della sezione di Barcellona, Tania Crisafulli e Anna Maria Tarantino, la Presidente della sezione di Messina, mentre l’Amministrazione comunale è stata rappresentata dall’Assessore Pino. L’evento è stato coordinato da Nancy Astone, referente Commissione Ambiente della FIDAPA di Barcellona. I lavori sono stati introdotti dalla Prof.ssa Pina Freni, referente FIDAPA della Commissione  Cultura, che attraverso la presentazione del libro di Giovanni Fugazzotto ” Il 28 dicembre 1908, ore 5,20″, ha enucleato alcuni dati storici e domumentali relativi alla terribile calamità abbattutasi su Messina nel 1908 offrendo alla platea spunti inediti di riflessione sull’entità della catastrofe che ha stravolto il volto della città dello Stretto, al tempo fiorente nei commerci e vivace in campo culturale.

convegno FIDAPA 3

Si sono succeduti, quindi, gli interventi più specificatamente tecnici, introdotti dal geologo Massimiliano Silvestro, che ha parlato della campagna di diffusione sull’importanza della prevenzione, portata avanti dall’ ASSES, un’associazione no profit. Gli interventi degli addetti ai lavori hanno rilevato l’imprescindibilità di una presa di coscienza del rischio che grava sul nostro territorio. La dr.ssa Caterina Piccione, ricercatrice dell’INGV,  ha illustrato i risultati di un’attività di ricerca scientifica che, soprattutto in fase emergenziale, ha rilevato l’importanza della divulgazione di una cultura del rischio, attraverso il recupero e la contestualizzazione della memoria del passato, per cercare di raggiungere la conoscenza del rischio sismico e/o vulcanico così da possedere gli strumenti per migliorare il futuro. Il Prof. Falsone, docente di Scienze delle Costruzioni all’Università di Messina, ha parlato di prevenzione sismica dal punto di vista della sicurezza strutturale. Partendo da alcuni dati storici, attraverso una carrellata di dati statistici sugli eventi sismici catastrofici che negli ultimi 50 anni hanno interessato l’Italia, ha focalizzato il suo intervento sui temi della prevenzione e della ricostruzione, presentando alla platea esempi di strutture architettoniche antisismiche utilizzate per la ricostruzione nei territori feriti dagli eventi sismici.

convegno FIDAPA 6

Dell’aspetto giuridico si è occupata l’avvocato Alessia Giorgianni, consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Messina e membro del Consiglio d’Amministrazione dell’Agenzia per il Risanamento della città di Messina, che ha fatto luce sulla distinzione tra sanatoria e condono, evidenziando una scarso impegno politico nel combattere l’edilizia selvaggia a tutela del territorio e nell’attuazione di norme di prevenzione sismica. Sempre di taglio tecnico l’intervento dell’ing. Antonino Rizzo, esperto di Protezione civile presso il Comune di Messina, impegnato nell’opera di divulgazione della cultura del rischio e attore nella diffusione dell’importanza della prevenzione come arma di tutela della salute pubblica. In maniera intensa e forte ha fatto riferimento alla realtà territoriale messinese, così come il dott.  Giuseppe Nania, esperto della Gestione dei rischi territoriali e ambientali del Comune di Barcellona, ha fatto riferimento alla realtà barcellonese. L’evento ha centrato pienamente l’obiettivo di accrescere le conoscenze sul tema  e di promuovere la presa di coscienza del rischio che grava sul nostro territorio.

convegno FIDAPA

convegno FIDAPA 4

convegno FIDAPA 2