Terme Vigliatore: Antiracket, plauso del sindaco a “Fonte di Libertà”: “Aiuterà i cittadini a reagire”

- Terme Vigliatore, Attualità, Provincia

“Salutiamo con entusiasmo l’iniziativa di questo gruppo di imprenditori termensi, sono sicuro che contribuirà a migliorare il nostro territorio, aiutando i cittadini a reagire contro la criminalità”. Così il sindaco di Terme Vigliatore, Bartolo Cipriano, a poche ore dalla presentazione dell’associazione antiracket “Fonte di Libertà”, prevista per oggi, alle 17.30, all’hotel “Il Gabbiano”, alla presenza – tra gli altri – del prefetto, Stefano Trotta, e del procuratore capo di Barcellona, Salvatore De Luca. “Stiamo vivendo una fase delicatissima nella lotta alla mafia – continua Cipriano – quando istituzioni e imprenditori si uniscono per fermare questa attività parassitaria, la criminalità teme e reagisce, ma la società civile e il movimento antimafia sono riusciti a sostanziare il valore della legalità con comportamenti, fatti ed esperienze. E’ una vittoria ogni qual volta le vittime si convincono ad avere fiducia nelle istituzioni e si decidono a denunciare. Ma il cammino è ancora lungo – conclude il primo cittadino – occorre cambiare atteggiamenti e consuetudini, spesso impregnati di mentalità mafiosa, favorendo il consolidamento dei principi di partecipazione, impegno e responsabilità che sono alla base della convivenza democratica”.