Sigma Barcellona, un mercato “Made in Usa”

- Basket, Sport, Primo Piano

Il primo acquisto della Sigma Barcellona è Marcus Walker. Lo ha annunciato ieri un comunicato ufficiale della società di Via Roma. Il mercato non si ferma qui, infatti lo “Sceriffo” Perdichizzi lavora a largo spettro sulle prossime manovre. Da settimane l’interesse è concentrato sul folletto statunitense Troy Bell (foto), guardia ex Pallacanestro Sant’Antimo di 31 anni. Per il prodotto di Boston College il club del presidente Bonina non si è mai nascosto ed appare in pole position sulle altre contendenti. In questa fase transitoria – comunque – Barcellona non sta ferma al palo; l’ala comunitaria Shawn Huff è un obiettivo e sotto canestro appare corposa l’idea di puntare su un centro italiano (Fantoni, Garri e Cittadini) piuttosto che un passaportato (Bryan).  Altri sondaggi sono stati fatti anche per l’ala grande di Tandil Mario Ghersetti (passaportato) e l’ex Forlì Matteo Frassineti, l’anno scorso a Reggio Emilia. Sembra chiara e a più facce l’idea tecnica di Giovanni Perdichizzi.

Sul fronte societario è tutto pronto per il lancio della prossima campagna abbonamenti 2012/13 – previsto per giovedì pomeriggio. Sarà curata dalla neonata agenzia di Sport Business “Passepartout Management”, nata a Barcellona Pozzo di Gotto da un’idea di Cristina Grasso e Carlo Sgrò. Numerose le novità per la nuova stagione.

.
.