Furci Siculo, arrestato pusher 21enne

- Cronaca

Era nascosta dentro un pacchetto di sigarette la droga che il ventunenne Domenico Andrea Calì stava per cedere ad alcuni giovani prima di essere bloccato dai Carabinieri.

Già da alcuni giorni, attraverso assidui controlli su strada e servizi di osservazione, i militari della Compagnia Carabinieri di Taormina avevano intensificato, in alcune aree del territorio di competenza, l’attività di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Alle 16.30 di ieri pomeriggio, nel transitare sulla via IV Novembre del Comune di Furci Siculo, hanno notato uno strano movimento tra alcuni soggetti, che ha destato particolare sospetto, tanto da essere ritenuto un segnale indicativo della possibile presenza di una fonte di approvvigionamento di sostanza stupefacente.

Dopo averlo bloccato i Carabinieri hanno rinvenuto 5 grammi della medesima sostanza stupefacente, di tipo tipo “marijuana”e la somma contante di 450,00 euro, ritenuta provento dell’ attività di spaccio e pertanto, sottoposta a sequestro unitamente alla sostanza rinvenuta.

Inoltre, nel corso della successiva perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti  ulteriori 15 grammi di sostanza stupefacente dello stesso tipo prontamente sequestrata dai militari. Dopo l’ arresto il giovane è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Santa Teresa di Riva a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del giudizio che si terrà nella giornata odierna con rito direttissimo presso il Tribunale di Messina.

 

.
.