Femminamorta: dopo 4 mesi è ancora degrado

- Attualità, Cronaca

Dopo 4 mesi dall’alluvione, la situazione di uno dei quartieri di Barcellona, Femminamorta è di totale abbandono. Nessuno ha ancora provveduto allo smaltimento del fango e dei rifiuti, che adesso sono situati proprio davanti alla scuola che, ovviamente, è stato l’unico luogo oggetto di qualche intervento post-alluvionale.

A peggiorare la situazione è la preesistente condizione in cui versava Femminamorta: prova ne è lo sversamento delle acque reflue nelle saie, diventate adesso vere e proprie “fogne a cielo aperto”.

Una delle soluzioni, previste da Maria Teresa Collica, la quale si è accorta della situazione a seguito di una serie di incontri con la cittadinanza per la campagna elettorale, potrebbe essere la realizzazione di un impianto di fitodepurazione per abbattere l’impatto ambientale e ridurre l’olezzo. In tal modo, si potrebbe migliorare anche la condizione di diversi quartieri che godrebbero, così, di disponibilità di spazi verdi e servizi urbani nei quartieri interessati.

.
.