Due giovani barcellonesi tra le finaliste del concorso Ragazza dell’Anno.

- Attualità, Musica e Spettacoli, Provincia

Sono state selezionate le prime tre ragazze del 2012 che parteciperanno alla finale del concorso di bellezza Ragazza dell’Anno organizzato dall’associazione Divertiamoci Correndo. L’evento, ideato da Francesco Anania e Francesco Burrascano, è già arrivato alla quinta edizione che si è aperta ieri sera al Palazzo Socio-Culturale di Santa Lucia del Mela.

Le barcellonesi Ketty Scattareggia, 17 anni, e Alessandra Passaniti, di 19 anni, hanno vinto rispettivamente i titoli Ragazza dell’Anno – Il Paradiso di Eva, e Ragazza dell’Anno Charme – Moda Donna Milazzo, mentre la quindicenne Giulia Di Bella, di Milazzo, è stata selezionata per il titolo Ragazza dell’Anno Gold – Arte orafa Elio Appiero. Le ragazze sono state scelte tra le 26 concorrenti, provenienti da tutta la Sicilia, con una partecipazione da Bologna, e hanno sfilato nelle tre classiche uscite, in abito casual, elegante e costume, curate dalle coreografe Cristina Silvestri e Irene Castellano.

L’evento si è aperto con uno spazio dedicato alle reginette del 2010 e 2011 Matilde Mendolia e Manuela Giunta, la cui bellezza e semplicità sono state la migliore presentazione della manifestazione; nell’occasione sono stati anche presentati i nuovi partner del concorso: Il Paradiso di Eva che curerà il Make up, il maestro orafo Elio Appierto le cui creazioni saranno indossate delle partecipanti e Charme – moda donna Milazzo. Gli intermezzi musicali sono stati curati dalla cantante Cettina Pantiferi.

Santino Pandolfo, Assessore allo Spettacolo del Comune di Santa Lucia del Mela, ha mostrato la sua soddisfazione per l’organizzazione di un concorso la cui finalità è quella di proporre al mondo dello spettacolo e della moda le ragazze partecipanti, ma che, allo stesso tempo, si pone come strumento privilegiato di promozione del territorio.