Stromboli: commerciante denunciato per speculazione sulle merci.

- Cronaca, Provincia

A seguito dei controlli effettuati dai Carabinieri della Stazione di Stromboli sul territorio, ieri è stato denunciato un commerciante di prodotti infiammabili per aver praticato prezzi superiori al doppio di quelli normalmente praticati sul mercato nazionale.

Denunciato alla competente autorità giudiziaria, un commerciante stromboliano approfittava della situazione di monopolio sull’isola, compiendo manovre speculative  nella rivendita di bombole di gas petrolio liquefatto. Durante l’ispezione per la prevenzione e repressione dei reati, sono stati rilevati circa 3000 kg di gas petrolio liquefatti in 225 recipienti mobili, depositati in una struttura collocata in pieno centro abitato, la quale non era predisposta e mancava di idonee strutture per tale tipo di custodia, sfornita di estintori antincendio e di relativa segnaletica di pericolo per sostanze infiammabili. Il deposito è stato sottoposto a sequestro da parte dei Carabinieri.