Prima categoria: l’Igea Virtus ad un punto dalla vette

- Calcio, Sport

Il pareggio contro il Rodì Milici si è rivelato un risultato positivo per l’Igea Virtus, che accorcia le distanze dalla vetta grazie alla sconfitta roboante del Messina Sud nello scontro diretto contro il Riviera dello Stretto con il punteggio di 7-1. I ragazzi del tecnico Pasquale Ferrara hanno giocato una partita intensa, ma Lucio Ruggeri e compagni sono mancati in fase conclusiva, al cospetto di un avversario che sta lottando per entrare nella griglia dei playoff promozione. “Abbiamo affrontato la gara con l’obiettivo di puntare alla vittoria – ammette Nino Grasso, il presidente del sodalizio – ma, considerati gli altri risultati ed il valore del Rodì Milici, possiamo considerare questo pareggio come un punto guadagnato. Restiamo in piena corsa verso la Promozione, con un solo punto di svantaggio dalla coppia di testa composta da Messina Sud e Riviera dello Stretto. Per raggiungere questo obiettivo sarà fondamentale trovare una grande continuità di risultati per giocarci tutto negli scontri diretti che disputeremo in trasferta contro le due formazioni messinesi”. Oltre all’obiettivo del campionato, per l’Igea Virtus resta aperta la porta della Coppa Sicilia, che regala alla vincitrice un posto in Promozione. Si attende di conoscere l’accoppiamento dei quarti di finale, a cui i giallorossi sono approdati dopo aver superato il Nizza con un doppio 2-1.

 

 

 

FLACCOMIO GIF