La Sigma Barcellona vuole ripartire dalla gara contro Imola

- Basket, Sport

La Sigma Barcellona si è messa alle spalle la sconfitta contro Scafati ed è già proiettata alla sfida di domenica contro Imola. La squadra di coach Cesare Pancotto tornerà ancora al PalAlberti per completare un mese di gennaio che l’ha vista giocare in casa quattro volte su cinque. L’obiettivo, come conferma il capitato Ryan Bucci, è quello di ripartire subito, per tenere il passo delle prime in classifica e migliorare l’attuale terzo posto: “Dalla partita contro Scafati – afferma la guardia italo-americana – dobbiamo trarre gli stimoli giusti per tornare alla vittoria. Imola non è un avversario semplice, perché scenderà in campo con la voglia di portare via il successo, ma da parte nostra non potremo concedergli nulla”. Bucci torna alla sfida di domenica scorsa per analizzarla al meglio in prospettiva dei prossimi impegni: “Siamo arrivati stanchi a quella gara, dopo aver sostenuto l’impegno infrasettimanale contro Piacenza. Secondo me, abbiamo pagato soprattutto i pochi giorni a disposizione per preparare gli schemi e le soluzioni tattiche da adottare contro una squadra come Scafati, che ha tecnica e qualità per vincere su tutti i campi. Si è notata subito la loro incisività in difesa, figlia di un’attenta preparazione della partita già dal martedì precedente, cosa che come detto non abbiamo potuto fare, avendo avuto solo tre giorni per studiare l’avversario. Nonostante questo eravamo arrivati ad un passo dall’impresa, recuperando 20 punti e passando in vantaggio, ma nelle ultime due azioni c’è mancata la lucidità necessario per piazzare il colpo. Merito comunque agli avversari che hanno saputo sfruttare bene l’occasione per agganciarci al terzo posto”.
La classifica della Sigma Barcellona resta comunque positiva, con quattro punti da recuperare sulla capolista Reggio Emilia e due sulla coppia Brindisi-Pistoia: “Abbiamo colmato le distanze rispetto alla prima fase del torneo – conclude Bucci – e adesso siamo lì a giocarcela fino alla fine”.

 

 

 

FLACCOMIO GIF